Home » Catalogo » Est » Il grano Senatore Cappelli

Felice Suma, Palmina Cannone //

Il grano Senatore Cappelli //

Alle origini della ‘rivoluzione verde’

pagine 72 // euro 10,00

ISBN 978-88-99598-32-7 //

gennaio 2019

//

Il grano ‘Senatore Cappelli’ è una varietà messa a punto ai primi del Novecento dal genetista Nazareno Strampelli (1866-1942); presenta particolari pregi di adattabilità e rusticità, ha un alto contenuto proteico ed è il decano del grano moderno. Utilizzato in molte nazioni, per quasi tutto il Novecento è stato determinante ai fini dell’incremento della produzione mondiale di grano, grazie anche alla tenacia di Strampelli che aveva fatto della ‘battaglia del grano’ e dell’impegno a favore delle classi contadine l’obiettivo della sua vita. In Puglia si diffuse in modo particolare tra le due guerre; abbandonato nel periodo della ricostruzione, negli ultimi decenni è stato riscoperto grazie alle sue peculiarità.

AUTORI.

Felice Suma. Agronomo, è esperto di agricoltura biologica e olivicoltura, socio fondatore di ‘Passoditerra’ (Ceglie Messapica), associazione culturale per la tutela e valorizzazione del patrimonio della Murgia sud-orientale.

Palmina Cannone. Docente, giornalista e scrittrice, studiosa di tradizioni popolari, artigianato e gastronomia, è presidente dell’Università del tempo libero e curatrice del Museo delle Arti antiche (Fasano).